Chi siamo

San Romolo a Colonnata è nata come parrocchia di tipo rurale, ai piedi di Monte Morello, nella periferia nord di Sesto Fiorentino. È nota soprattutto perchè, nel suo territorio, aveva sede la Manifattura delle porcellane Ginori a Doccia, attualmente trasferita a Sesto, accanto all'omonimo Museo.

L'agglomerato urbano di Colonnata si è sviluppato per secoli intorno alla chiesa di S. Romolo: ancora a metà del Novecento esso era costituito essenzialmente da quattro strade, la Via Ginori, la Via Giotto e la Via Della Robbia nella parte alta, la Via dei Logi più a sud, abitate soprattutto dagli operai e dagli impiegati della Manifattura di Doccia. C'erano poi le zone periferiche di tipo rurale e quelle costruite proprio a ridosso della fabbrica e della fattoria.

A partire dagli anni '60, a seguito della massiccia immigrazione che ha caratterizzato quel periodo, la popolazione della parrocchia si è più che raddoppiata grazie al popolamento di una zona in precedenza solo rurale, quella di Camporella, dove è situato attualmente anche il servizio religioso dell' Aula dell'Angelus.


Sul territorio operano due istituti religiosi: le
Suore Missionarie Francescane, Via Pergolesi, 5 e il Piccolo Seminario del Sacro Cuore, Via Bencini, 30.

Ospite dei locali parrocchiali è un Circolo ACLI, con un attivo Patronato.

Attuale parroco è Don Filippo Lupi.

L'archivio parrocchiale è aperto di norma tutti i giorni feriali dalle 19 alle 20.

La parrocchia opera sulla base di un progetto pastorale elaborato e verificato annualmente dal Consiglio Pastorale Parrocchiale.

Lavorano in parrocchia una Commissione liturgica, un numeroso gruppo di chierichetti, 10 gruppi di catechismo, un gruppo Caritas, 5 gruppi dopocresima, un gruppo missionario, un gruppo di Apostolato della Preghiera.

Altri servizi parrocchiali sono: un' attività di doposcuola, un gruppo di solidarietà, un gruppo che pulisce la chiesa e l'aula dell'Angelus, e il Notiziario parrocchiale.
Esistono in parrocchia 3 gruppi stabili di
catechesi degli adulti.
Una catechesi specifica è rivolta ai
fidanzati, agli adulti che si preparano alla Cresima, ai genitori dei bambini del catechismo.

Prestano il loro servizio in parrocchia 5 ministri straordinari dell'Eucaristia.